Anna Utopia Giordano

Silvia

Leave a comment

Profili

Silvia

What joy is joy, if Silvia be not by?
(Shakespeare – The Two Gentlemen of Verona)

largo espressivo (40 bpm)

Sei mio, sei mio e non puoi lasciarmi.

Silvia respira. Ripete ancora lentamente: “Sei mio, sei mio e non puoi lasciarmi”.
Si guarda forte, nello specchio, fermandosi sulle labbra e scomparendo nei suoi occhi.
Il viso è pallido, geometrico, preoccupantemente fragile.
E’ così bella.

Silvia è sempre stata fragile e bella, modellata dai giudizi e dall’ombra che si sentiva contro.
Incapace di sostenersi, spende il suo corpo tendendo e volendo.
Il suo corpo è lo stesso involucro con cui convive per convenienza, la forma che tocca senza percepire l’interno: non distingue i contenuti, se solo ne prendesse consapevolezza forse si ucciderebbe oppressa da sé stessa.
Silvia conosce solo il desiderio, per essere ha bisogno di avere ed è, in effetti, uno scheletro senza anima e carne inspessito di proporzioni statiche, vibrazioni moderate e negazione. L’abitudine, del resto, le aveva regalato ogni cosa.
Non conosceva niente circa ciò che credeva, preferiva un rifiuto ad una richiesta. Silvia gioca, inganna e provoca nascosta nelle sue coincidenze forzate ed eccentriche.
Eppure, lo sapeva e lo ignorava, tutto ciò verso cui prova davvero attrazione è il disinteresse.
Essere messa ai margini, tradita, svelata, delusa e oppressa la soffoca ed elettrizza al tempo stesso. Ama non riuscire a possedere ed ama, ancora di più, chi le regala quell’emozione, così si strumentalizza mirando ad una perfezione che vuole e spera irraggiungibile.
Silvia si ama per mancanza.
Silvia ama la mancanza.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s