Anna Utopia Giordano

Leave a comment

ci sono attimi in cui, nonostante il mio andamento, cerco di vedere me e gli altri come distinte autocoscienze..

avere di fronte agli occhi, costantemente, il procedimento del moto d’onde che si accompagna all’interagire umano mi distrugge.

detto questo, il lavoro all’eicma è stato produttivo e piuttosto soddisfacente…mi ha portato a rafforzare la mia già scarsa tolleranza verso gli uomini, ma ancora non riesco a rassegnarmi…

dovrei lasciarla andare..

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s