Anna Utopia Giordano

Leave a comment

Perchè lo spettacolo del mare è così infinitamente ed eternamente piacevole? Perchè il mare offre a un tempo l’idea dell’immensità e del suo movimento. Sei o sette leghe rappresentano per l’uomo il raggio dell’infinito. Ecco un infinito in piccolo. Che importa, se basta a suggerire l’idea dell’infinito totale ? Dodici o Quattordici leghe di liquido in movimento bastano a dare l’idea di bellezza più alta che sia offerta all’uomo sul suo transitorio abitacolo.

Non ho convinzioni, come le intendono gli uomini del mio secolo, perchè non ho ambizione.
In me non c’è base per una convinzione.
C’e una certa vigliaccheria o piuttosto una certa mollezza nelle persone oneste.
Solo i briganti sono convinti, – di che? – che devono riuscire. Così, riescono.
Perchè dovrei riuscire, se non ho neanche voglia di tentare?
Si possono fondare imperi gloriosi sul crimine, e nobili religioni sull’impostura.
Tuttavia ho alcune convinzioni in senso più elevato, e che non può essere compreso dalle persone del mio tempo.

Ci sono anche persone che non possono divertirsi se non in truppa. Il vero eroe si diverte da solo.

Baudelaire – Il mio cuore messo a nudo

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s