Anna Utopia Giordano

Leave a comment

Stamattina mi sono ritrovata a leggere un’opera di Moliere “Il Misantropo” di cui pubblico un breve passaggio:

[…]

Alceste
No. Non la mando giù questa brutta abitudine,
Questo farsi le feste che va tanto di moda.
Non c’è niente che odio più delle contorsioni
Di questi grandi acrobati del vivere sociale,
Questi eterni impiegati del servizio mondano,
Questi cerimonieri della futilità,
Che sparano qua e là complimenti a casaccio
Colpendo alla rinfusa chi li vale e chi no.
Ma che senso può avere che uno venga lì
A farti carezza e a dirti che sei un genio,
Se la stessa carezza, cinque minuti dopo,
Così com’è, di corsa, è rivenduta a un tanghero ?
Non c’è anima nobile, non dico signorile,
Che abbia voglia di elogi così prostituiti,
E se poi è vanitosa, che cosìha da gioire
Nel vedersi abbassata al livello di tutti ?
Ogni stima rivela anche una preferenza,
E stimare chiunque è stimare nessuno.
Per voi non è così ? Questa moda vi piace ?
Perdio!, stare alla larga e da me e dai miei amici;
Io dirò sempre no, a questa marmellata,
Per cui non puoi distinguere tra persona a persona.
Voglio che si distingua, io, tra me e quello lì.
Non fa per me, chi è fatto per il genere umano.

Filinto
Vivere in società vuol dire rassegnarsi
Anche alle frasi fatte, a maniere esteriori.

Alceste
No, vi ripeto, no; bisogna castigare
Questo infame commercio di amicizie truccate.
Bisogna essere Uomini; bisogna, nei rapporti,
Che il fondo di ogni cuore diventi trasparente,
E che sia lui a parlare. Mai mascherare, mai,
I nostri sentimenti sotto le Convenienze.

[…]

Alceste
Io non scherzo per niente.
Io non risparmio niente, se di mezzo c’è il vero.
Mi sanguinano gli occhi, e mi brucia la bile
A vedere la vita di nobili e borghesi;
Mi cola un umor nero, vivo come in un incubo,
Se penso a come è fatta la società degli uomini.
Dappertutto non vedo che intrigo, adulazione,
Iniquità, interesse, astuzia, tradimento.
Io non ne posso più, io perdo la ragione.
Vorrei spaccar la testa, io, al genere umano.

[…]

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s